Week-end 30 giugno, 1 Luglio: tante le sorprese a Crotone e dintorni.

Il tempo dispettoso non ferma la voglia di incontrarsi e divertirsi a Crotone!

Vuoi avere tutte le informazioni utili per passare un weekend tra amici? Scopri cosa offre Crotone questo fine settimana! Eventi per tutti i gusti, con musica, spettacoli, arte, gusto ed incontri. Tutti sono benaccetti, nessuno escluso!

  • 30 Giugno Piazzale Ultrà H.18.00 “Sagra del Tartufo Gelato di Pizzo” La Gelateria Enrico offre a tutti la possibilità di assaggiare il famoso gelato made in Calabria. Ottimo appuntamento, ricco di gusto e prodotti gastronomici, per incontrare amici, ascoltare buona musica, e trovare le migliori specialità calabresi. Saranno presenti stand espositivi, spettacoli per bambini, musica per tutti.

 

 

1 Luglio Musei Archeologici dalle 9.00 alle 19.00 “Domenica al Museo”. La prima domenica del mese ingresso gratuito nei musei statali in tutta Italia. Come ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Per informazioni sui musei che aderiscono all’iniziativa consultare il sito ufficiale dei Beni culturali.

  • 1 Luglio Museo e Giardini di Pitagora, Parco Pignera h.19.30 “Celebrazione della nascita dell’Italia” La ‘Nuova Scuola Pitagorica’ celebra “una storia straordinaria, che fondendosi con il fenomeno pitagorico, diede origine alla Magna Grecia.” Uno spettacolare viaggio nella storia della nostra cultura per tornare indietro nel tempo fino all’età delle prime colonie greche, il cui incontro con gli italioti ha dato vita ad una civiltà che ancora oggi rappresenta il principio identitario della nostra nazione.

 

  • 1 Luglio Sal a Phrourion – Castello Aragonese di Le Castella (Isola C.R.) h.19.30 Inaugurazione: “Frammenti di Sud” – Mostra Fotografica  La ProLoco “Le Castella” ospita una mostra fotografica a cura dell’associazione “Krotongrafia”. Scatti rubati da occhi attenti proporranno scorci della Calabria sotto punti di vista inediti ed emozionanti: panorami, monumenti, scene di vita quotidiana ricostruiranno la realtà dei nostri paesi e dei loro abitanti nella suggestiva location di un castello che di vita ne ha vista tanta.

 

di Davide Dionesalvi

Leave a Reply